rilevazione-presenze-rilevatore-virtuale-premio-b2b-smau-evolvex-didascalia

Milano, 24 ottobre 2014 - Nel corso della cerimonia per la consegna del Premio Innovazione, nuovo riconoscimento conquistato da Mobyx. Evolvex ha accompagnato il proprio cliente B2B Service a ritirare la nomina di finalista, grazie a Mobyx e la sua integrazione con un'altra applicazione di Evolvex: i rapporti d'intervento digitali con firma grafometrica.

Come si può leggere dalle motivazioni del premio l'innovazione introdotta ha generato un cambiamento sostanziale e significativo, per rendere più efficiente la gestione delle risorse umane sul territorio.  

 

Come ricorda l'Ing. Gigli, titolare di B2B Service, in un anno il numero delle chiamate e dei clienti è aumentato di circa il venti per cento. "Questa innovazione - ha dichiarato L'Ing. Gigli - ha permesso all’azienda di espandersi al settore dei distributori automatici e degli impianti di depurazione."

Per l’azienda è stata una semplificazione enorme, perché in passato bisognava gestire una grande mole di carta che veniva scansionata e inserita nel gestionale. Oltre a ciò era impensabile fino a prima poter monitorare in tempo reale se il personale sul territorio stesse rispettando la programmazione. Gli imprevisti e le segnalazioni dei clienti erano all'ordine del giorno e il tempo dedicato a trovare soluzioni in emergenza occupava moltissimo spazio al responsabile della pianificazione, tanto più che la struttura aziendale è formata dalla sede e da sette diversi centri dislocati in Italia.

Con Mobyx si è risolta l'annosa problematica di incroci di chiamate tra centri e tecnici, centralizzando la gestione nella sede, dove chi pianifica gli interventi ha sempre la situazione sotto controllo, visualizzata sul dashboard e la mappa Google.

Questa semplificazione ha permesso all’azienda di gestire un numero maggiore di operazioni. Lo strumento ha consentito al cliente e all’azienda di visualizzare in tempo reale l’immediata chiusura e comunicazione del rapporto di intervento e di avere un costante monitoraggio delle operazioni di manutenzione.

La B2B Service è nata nel 2012 e si occupa principalmente di manutenzione degli impianti di autolavaggio. Si rivolge a grosse società petrolifere o a punti di vendita carburante che abbiano un autolavaggio. Opera in tutto territorio nazionale: nel 2014 conta 7 grossi clienti in tutta Italia, con un operatore impegnato in sede e 28 tecnici sparsi sul territorio.