Garante Privacy Geolocalizzazione App Accessi Dipendenti2016Ne avevamo già parlato. Avevamo rassicurato i nostri clienti e quanti volevano chiarimenti sulla legittimità di un'applicazione per la geolocalizzazione dei dipendenti come Mobyx. Un altro punto è andato a segno in favore delle tecnologie per la rilevazione delle presenze del personale, con un intervento del Garante che chiarisce come queste tecnologie non abbiano lo scopo di "sorvegliare e punire" - come direbbe Foucault - ma di rendere più efficiente la gestione del personale.

Richiedi una demo per Mobyx

 

Geolocalizzazione e Privacy sulla stampa

Tra ieri e oggi ne hanno parlato

SkyTG24 - App Smartphone: Garante Privacy dice sì

Repubblica - Timbrare il cartellino con un'app: via libera del Garante della Privacy

Il Sole 24 Ore - Timbrare con un'App nel rispetto della privacy (nell'edizione di oggi, 12 ottobre 2016, in edicola di Il Sole 24 Ore, nell'inserto Norme e Tributi, c'è un approfondimento firmato da Aldo Bottini sui Controlli a distanza).

Fiorello nella sua trasmissione Edicola Fiore, se ne fa beffe e ci scherza su. Alla luce dei fatti, però, siamo lontani da realtà distopiche e intenti orwelliani delle aziende. Questa App, Mobyx, ha la funzione, come riporta Il Sole 24 Ore, di

snellire le procedure relative alla gestione amministrativa del personale che opera fuori sede

Come abbiamo scritto altrove, l'APP permette anche di sostituire il timbratore in azienda e di usare il proprio smartphone, che segnala la presenza all'interno di un perimetro geolocalizzato, o a una certa distanza da un hotspot WiFi, del dispositivo.

 

Mobyx, tutela ulteriormente la privacy dell'utente, perché può essere usato in modalità "consenso". Cosa significa? Significa che sarà il lavoratore, una volta all'interno del perimetro o in prossimità (a distanza stabilita dall'azienda) a poter effettuare la timbratura virtuale cliccando sul touchscreen.

A prescindere da questo, già il Jobs Act apre alla geolocalizzazione del lavoratore. La geolocalizzazione dei dipendenti con un'app di timbratura virtuale era già stata consentita dal Garante che si era espresso più volte in favore di una tale possibilità, contemperandola al diritto di riservatezza del dipendente.

 

Prova Gratis Mobyx

icon tel

 

Geolocalizzazione del lavoratore con un App di timbratura virtuale: quadro normativo

Il quadro normativo di riferimento per l’utilizzo dell’applicazione è il combinato disposto che risulta dal D.Lgs 196 del 2003 in materia di Privacy e tutela dei dati personali e la Legge 20 maggio 1970, n.300 concernente le norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e nell'attività sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento, oltre ai provvedimenti nr. 370 e 103 del Garante della Privacy, nonché la sua presa d’atto del 18 febbraio 2010 (Doc-Web 1703103). Con la newsletter del Garante, datata 10 ottobre 2016, l'autorità chiarisce ulteriori aspetti che in sostanza si riassumono nella necessità di informare i lavoratori.

 

Prova Gratis Mobyx

icon tel

 

Cosa l'azienda non potrà vedere dall'App per la geolocalizzazione dei dipendenti?

L'Applicazione non può rendere disponibili le posizioni successive alla timbratura, tanto meno potrà accedere ad altri contenuti nello smartphone (su questo aspetto vi sono importanti novità da parte di Android Nougat di Google. Lo spieghiamo negli eventi in programma a cui ci si può iscrivere accedendo al nostro sito: Evolvex Google Partner). Ovviamente non si potranno avere e archiviare i dati sul traffico telefonico, sulla posta, sugli sms, sulla navigazione web. Oltre a questo le tecnologie per la raccolta delle informazioni sulle timbrature e la loro conservazione, dovranno essere fatte con sistemi certificati. Mobyx ed Evolvex su questo offrono il sistema più certificato al mondo, trattandosi di Google Cloud.

 

Il Garante Privacy dice quindi sì e Mobyx offre ulteriori opportunità per la timbratura virtuale e per chi cerca di timbrare il cartellino con un app, o un rilevatore di presenze virtuale.

 
Fiorello e Meloccaro parlano della timbratura wifi via app | Edicola Fiore dell'11/10/2016"